Articoli - Categoria: Le battaglie

  • LA BATTAGLIA DI MONTELUNGO
    Montelungo, nel dicembre del 1943, era un nome sconosciuto. Esso aveva senso soltanto per i "locali" dell'alto bacino del Volturno. Dal punto di vista operativo il significato di questa località non ha aumentato la sua importanza neanche dopo i fatti d'arme del dicembre 1943. I combattimenti che vi si sono infatti svolti, specie se posti accanto a quelli di Cassino, che ben altra importanza assumono nella storiografia militare, hanno uno scarso peso nell'economia della campagna d'Italia.
    richieste: 2283
  • L’ATTACCO AL PAESE DI LENOLA, NELL’AMBITO DELLE OPERAZIONI DEL CORPS DE MONTAGNE (21-23 MAGGIO 1944)
    Durante l’offensiva alleata contro le truppe tedesche, il 21 ed il 22 maggio 1944, un piccolo paese alle falde dei Monti Ausoni diventa un obbiettivo militare per il Corpo di Spedizione Francese, con drammatiche conseguenze per i civili italiani.

    During the Allied attack against German troops, the 21st and 22nd May 1944, a little village in the Monti Ausoni, turns into a military target for the French Expeditionary Corps, with dramatic consequenses for the Italian civilians.

    Pendant l’offensive des Alliés contre les troupes allemandes, le 21 et le 22 mai 1944, un petit village aux pieds des Monti Ausoni, devient un objectif militaire pour le Corps Expéditionnaire Français, avec des dramatiques conséquences pour les civils italiens.
    richieste: 3875
  • THE BLOODY RIVER
    Tra il 20 e il 22 gennaio 1944, gli uomini della 36ª Divisione US tentano l'attraversamento del fiume Gari. 5.000 soldati attaccano le munite difese tedesche sull'opposta sponda del fiume, quasi 2.000 non torneranno indietro. E' una delle pagine più terribili della battaglia di Cassino ma anche di tutta la seconda guerra mondiale.
    richieste: 4450
  • ARCE - BATTLE FOR MOUNT PICCOLO & MOUNT GRANDE
    Il comando tedesco da tempo aveva deciso di creare uno sbarramento ad Arce, dove la Statale 6 Casilina si incunea in una stretta gola sormontata ai lati da montagne. Le uniche truppe disponibili erano alcune unità, della I Divisione paracadutisti, della 44ª Divisione "Hoch und Deutschmeister" e della 90ª Divisione Panzer Grenadier. Ad essi sarebbe spettato il compito di difendere Monte Piccolo e Monte Grande.
    richieste: 4739
  • LA BATTAGLIA DEL VOLTURNO
    Che il Volturno fosse un passaggio decisivo nella Campagna d'Italia era ben chiaro agli estensori dell'operazione Avalanche. Infatti, caduta l'ipotesi dello sbarco nella piana del Volturno, il Comando alleato decise di lanciare, contemporaneamente allo sbarco di Salerno, l'82ª Divisione aviotrasportata statunitense lungo il Volturno per impedire l'invio di rinforzi tedeschi verso la zona dello sbarco.
    richieste: 4801

LISTE


CATEGORIE


ANNI


AUTORI


TAG

L'attribuzione dei tag ai singoli articoli è in corso, l'elencazione può quindi essere parziale (aprile 2017).