Articoli

Tag: germania

L’ATTACCO AL MONTE CASTELLONE NEL RACCONTO DEL BARON VON BEHR, COMANDANTE DEL PANZERGRENADIER-REGIMENT 200

Il racconto autografo dell'attacco al monte Castellone nel febbraio 1944, redatto dall'allora colonnello Heinrich Baron von Behr comandante del Panzergrenadier-Regiment 200.

06/06/2012 | richieste: 2025 | VALENTINO MATTEI
Testimonianze | #febbraio 1944, germania, monte-castellone, veterani-reduci

I./PANZER-REGIMENT 4

Nel marzo 1943 la III.Abteilung del Panzer-Regiment 4, appartenente alla 13. Panzer-Division che dal 1941 aveva operato ininterrottamente sul fronte orientale, venne inviato in Francia per un periodo di addestramento e in autunno cominciò a ricevere in dotazione i nuovi carri Panther, diventando la I.Abteilung dello stesso Reggimento.

21/12/2011 | richieste: 2118 | ROBERTO MOLLE
Spigolature | armi-equipaggiamenti, germania, tank, unità-reparti

IL CASSINO-KOMMANDO, ALLA RICERCA DEI CIMITERI PERDUTI DALLA RELAZIONE DI DUE PRIGIONIERI TEDESCHI

Nell’estate del 1946, nella valle del Liri trionfava la malaria ed i paesi erano ancora ridotti ad ammassi di rovine e macerie. C’erano ancora migliaia e migliaia di bombe e mine inesplose ma c’erano anche migliaia di cadaveri insepolti, centinaia di tombe, singole o raccolte in piccolissimi cimiteri isolati. In questo squallore operò questo gruppo di volontari.

11/03/2011 | richieste: 3126 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | #post war, cimiteri, germania, sepolture-provvisorie

LE CASSE DELLA WEHRMACHT A CASSINO

Durante la seconda guerra mondiale l’esercito tedesco aveva a disposizione una grande varietà di tipologie di armi. Tale "abbondanza" aveva però come conseguenza negativa la grande varietà dei calibri delle munizioni.

29/08/2010 | richieste: 2212 | ROBERTO MOLLE
Spigolature | armi-equipaggiamenti, germania

LA 2^ COMPAGNIA DEL 100° REGGIMENTO SUL MONTE CIFALCO, DAL RACCONTO DEL MARESCIALLO CAPO FRANZ BUCHNER

L’autore, un maresciallo capo all’epoca dei fatti, era ormai un veterano e proprio durante il rientro della divisione dall’Unione Sovietica aveva ottenuto una licenza di 14 giorni, ma il 26 dicembre 1943 dovette presentarsi al punto di raccolta di Monaco ed il giorno dopo era in viaggio verso l’Italia con altri commilitoni.

29/08/2010 | richieste: 2006 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | gebirgsjäger, germania, monte-cifalco, veterani-reduci

ITINERARI DI GUERRA: LA PRESENZA DELLE TRUPPE TEDESCHE NEL LAZIO OCCUPATO 1943-1944

Il Lazio fu certamente tra le regioni italiane più segnate dal passaggio della guerra. Due fronti aperti - quello della Linea Gustav sul Garigliano e quello di Anzio e Nettuno - portano una presenza tedesca particolarmente consistente. Un'intera armata, la 14ª, forte di 145.000 uomini, e buona parte dei 174.000 della 10ª armata erano dislocati sul suo territorio, concentrati in particolare in prossimita del fronte sul Garigliano, a est e sud-est di Frosinone, e della testa di ponte di Anzio, a sud di Roma.

23/06/2010 | richieste: 3369 | CARLO GENTILE
Ricerche | documenti, germania, unità-reparti

LA LINEA GUSTAV, NAZIONALITA', ETNIE, RELIGIONI ED UNA BABELE DI LINGUE

Una delle peculiarità delle battaglie di Cassino resta senza dubbio quella dell’impiego di decine di migliaia di militari delle più svariate nazionalità, provenienti da tutti i continenti; ognuna di queste nazionalità era spesso divisa tra le più diverse etnie e religioni, in una babele di lingue e dialetti diversi.

The Gustav Line, nationalities, ethnic groups, religions and a chaos of languages.
La Ligne Gustav, nationalités, ethnies, réligions et une babèle de langages.

09/09/2008 | richieste: 6010 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | canada, francia, germania, goumier, gurkha, italia, maori, nippo-americani, nuova-zelanda, uk, unità-reparti, usa

COLLE ABATE QUOTA 915 - LA TESTIMONIANZA DI KARL GRUNER

Che notte fu quella trascorsa tra il 29 ed il 30 gennaio 1944!
Mi trovavo allora in marcia con i miei uomini, con i muli, con i nostri pezzi d’artiglieria (Skoda da 7,5 cm) e con gli animali da soma che trasportavano munizioni ed equipaggiamenti. L’ufficiale Gruber si era poco prima slogato un piede sul terreno impervio e quindi dovevamo procedere lentamente, ciò che ci avrebbe portato fortuna.

24/03/2008 | richieste: 3487 | KARL GRUNER
Testimonianze, I luoghi | #gennaio 1944, artiglieria, colle-abate, germania

MASCHINENGEWEHR MOD.1934

Non esiste fronte nella Seconda Guerra Mondiale, in cui fossero impiegate le forze germaniche, ove quest’arma non sia comparsa ed abbia fatto mirabilia, relegando le armi della stessa classe, degli altri eserciti belligeranti, quasi al ruolo di cimeli storici.

08/03/2008 | richieste: 2646 | GIANCARLO LADI
Spigolature | armi-equipaggiamenti, germania

CASSINO E DINTORNI: "KAMPFPISTOLEGRANAT"

Certamente molti non sapranno di pistole che sparano granate ma si dal caso che l’inesauribile fantasia dei progettisti militari tedeschi non si limitò, durante la seconda guerra mondiale, solo a creare le mirabolanti mitragliatrici.....

04/02/2008 | richieste: 2975 | GIANCARLO LADI
Spigolature | armi-equipaggiamenti, germania

LA 5A DIVISIONE CACCIATORI DA MONTAGNA (5. GEBIRGSJÄGERDIVISION)

L'autore ne traccia una breve cronistoria dalle montagne della Grecia all'isola di Creta, dal fronte di Leningrado alla Linea Gustav, dalla ritirata in Italia alle Alpi occidentali, fino alla sua resa agli alleati.

05/02/2005 | richieste: 5616 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | gebirgsjäger, germania, unità-reparti

LA PRESENZA DI MILITARI RUSSI SULLA LINEA GUSTAV

Nelle immediate vicinanze della Linea Gustav, e probabilmente della Linea Hitler, furono dunque presenti almeno sei battaglioni dell’Est, adibiti prevalentemente alla costruzione delle opere fortificate; tre di essi, il 560, il 616 ed il 620, sicuramente nelle retrovie di Cassino.

10/10/2006 | richieste: 3549 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | germania, unità-reparti

LA STORIA DI UN PARACADUTISTA

Noi del quarto Reggimento arrivammo a Cassino alla fine di febbraio 1944: organico di circa 1160 uomini. Venimmo trasportati sui camion e passammo lungo la Statale 6, durante la notte, fin sotto la montagna del Monastero; scesi dovemmo arrampicarci in salita, lungo un burrone....

12/04/2006 | richieste: 8361 | VARI
ARTICLES IN ENGLISH | Testimonianze | #febbraio 1944, #marzo 1944, germania, paracadutisti, veterani-reduci
[English version]

HERBERT FRIES

Gefreiter (caporale) Herbert Fries, il più giovane Cavaliere della Croce di Ferro della seconda guerra mondiale, conferitagli il 5 settembre 1944. Faceva parte del 2./Fallschirm-Panzer-Jäger Abteilung 1 ed i giorni 21 e 23 maggio 1944 si trovava in una torretta di Panther in Piedimonte S.Germano.

13/03/2006 | richieste: 6543 | ROBERTO MOLLE
ARTICLES IN ENGLISH | Spigolature | #maggio 1944, germania, pantherturm, piedimonte-san-germano, protagonisti
[English version]

OPERAZIONE MICHAEL – 12 FEBBRAIO 1944

Nei primi giorni del febbraio 1944 la prima battaglia di Cassino stava vivendo le sue fasi finali. Il piano di Clark di sfondare con truppe americane a Cassino stava per tramontare; ma quello che era iniziato con una tragedia, l’attacco della 36ª Divisione US “Texas” sul fiume Gari, si stava trasformando in un successo che sembrava essere a portata di mano.

06/08/2005 | richieste: 15002 | ROBERTO MOLLE
ARTICLES IN ENGLISH | Le battaglie | #febbraio 1944, germania, monte-castellone
[English version]

INCREDIBILE COINCIDENZA

Avete mai cercato un guscio da paracadutista tedesco? L'avete trovato? Completo del suo interno in cuoio con il soggolo e con il mimetismo in uso durante la Campagna d'Italia? Ah si? Magari anche ritratto in una fotografia?
Beh questa è proprio la storia che ci racconta Alessandro.

23/07/2005 | richieste: 4132 | VARI
Spigolature | armi-equipaggiamenti, elmetti-copricapi, germania, paracadutisti

8ª CP. / RGT. GEBIRGS JÄGER 100. RELAZIONI DI COMBATTIMENTO DALL’11.5.1944 AL 19.5.1944

Questo rapporto del camerata Fidel Rapp venne ritrovato dopo 42 anni. Lo svolgimento dei singoli combattimenti venne ricostruito dall’allora capopattuglia Rapp. Non si può più sapere chi sia stato il camerata che al deposito di retrovia ha raccolto e messo per iscritto il rapporto.

23/05/2005 | richieste: 4228 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, colle-sant'angelo, cresta-del-fantasma, gebirgsjäger, germania, montecassino-area, unità-reparti

OPERAZIONI DEL 1° PLOTONE, 3ª COMPAGNIA, I BATTAGLIONE PIONIERI PARACADUTISTI, NELLA SECONDA BATTAGLIA DI MONTECASSINO.

Con il bombardamento del 15 marzo l’idillio era presto finito. Il primo e secondo plotone della nostra compagnia vennero aggregati al I Battaglione del 3° Reggimento Paracadutisti al comando del Maggiore Rudolf Bohmler.

12/03/2005 | richieste: 8433 | VARI
ARTICLES IN ENGLISH | Le battaglie | #marzo 1944, cassino, fallschirmjäger, germania, unità-reparti
[English version]

CASSINO, L'ULTIMA SPANDAU!

La mitica MG 42, simbolo dei difensori di Cassino.

24/10/2004 | richieste: 7495 | GIANCARLO LADI
Spigolature | armi-equipaggiamenti, germania

STURMGESCHUTZ BRIGADE 242

Lo StuG Abteilung 242 venne creato a Juterbog, in Germania, il 13 novembre 1942; dopo un accurato addestramento del personale, dal mese di dicembre, fu impiegato sul fronte orientale e, con 4 cannoni d’assalto della 1ª Batterie (oltre a 2 persi durante il viaggio via mare da Trapani), anche in nord Africa. Il reparto, dopo avere subito gravi perdite, nel marzo 1943 venne completamente riequipaggiato in Germania e in giugno fu trasferito in Italia.

15/09/2002 | richieste: 5155 | DANIELE GUGLIELMI
Ricerche | germania, sturmgeschutz, tank, unità-reparti

LA STORIA DELLA 14ª COMPAGNIA 4° REGGIMENTO, 1ª DIVISIONE PARACADUTISTI (FEBBRAIO - MAGGIO 1944)

Roberto Molle ci propone un documento veramente eccezionale: la traduzione del diario della 14ª Compagnia del 4° Reggimento della 1ª Divisione Paracadutisti, che nel febbraio 1944 venne trasferita dal fronte adriatico, unitamente ad altre unità della stessa Divisione, al fronte di Cassino.

11/01/2002 | richieste: 4901 | ROBERTO MOLLE
Testimonianze | #febbraio 1944, #maggio 1944, fallschirmjäger, germania, unità-reparti

LA 14ª COMPAGNIA NELLA SECONDA E TERZA BATTAGLIA DI CASSINO

Tratto da: "Der Weg der 14 Kompanie des Fallschirmjager-Regiments 4 von 1942 bis 1945".

11/01/2002 | richieste: 1469 | ROBERTO MOLLE
Le battaglie | #febbraio 1944, #marzo 1944, cassino, fallschirmjäger, germania, unità-reparti

LA SECONDA GUERRA MONDIALE A ROCCASECCA - PANTHER 221

Il Panther V era un carro pesante progettato e realizzato nel 1943 per contrastare sul fronte russo il T 34.

14/08/2001 | richieste: 8523 | ROBERTO MOLLE
Ricerche | armi-equipaggiamenti, germania, roccasecca, tank

LA SECONDA GUERRA MONDIALE A ROCCASECCA - ON PANTHER AND MELFA AGAIN

Ecco altre informazioni ed immagini relative ai carri tedeschi Panther e alla Battaglia del Melfa.

02/06/2001 | richieste: 6845 | ROBERTO MOLLE
Ricerche | armi-equipaggiamenti, germania, melfa-fiume, roccasecca, tank

I PARACADUTISTI TEDESCHI

Ma si deve fermamente attestare come, sia i singoli che la totalità di questo Corpo sceltissimo, avevano dimostrato una capacità tale di sacrificio che brilla da sola nella storia della guerra.
Unico è anche l'ideale degli uomini di questa Divisione, quando essi offrirono il loro più grande sacrificio.

12/04/2001 | richieste: 7051 | LUDWIG SEBASTIAN HEILMANN
Spigolature | #post war, fallschirmjäger, germania, unità-reparti

RICORDI DEL TEMPO DI GUERRA - IL PANTHER CON LA FASCINA

Roberto Molle documenta la presenza dei Panther tedeschi a Roccasecca.

17/03/2001 | richieste: 6149 | ROBERTO MOLLE
Ricerche | armi-equipaggiamenti, germania, roccasecca, tank

LISTE


CATEGORIE


ANNI


AUTORI


TAG