Articoli

Autore: ALBERTO TURINETTI DI PRIERO

LA BATTAGLIA DI PONTECORVO, LA QUOTA 101, IL CIMITERO MILITARE, LA STELE DISTRUTTA E I “MAROCCHINI” (17-24 MAGGIO 1944)

Verso le 11 del 17 maggio 1944 il II battaglione del 3e “Régiment de Tirailleurs Algériens” (R.T.A.) entrava in Esperia e rimaneva bloccato ad un chilometro verso ovest dal fuoco di semoventi anticarro tedeschi. Il 18 maggio il gruppo de Linarès arrivava a Monticelli di primo mattino e nel pomeriggio raggiungeva il paese di San Oliva.

15/04/2018 | richieste: 361 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie, Testimonianze | #maggio 1944, francia, pontecorvo

PONTECORVO, LA BATTAGLIA PER LA QUOTA 101 NEI RICORDI DI UN CARRISTA FRANCESE

L’articolo raccoglie il racconto del carrista francese Louis Lucchini, di chiara origine italiana, che nel 1942 viveva con la famiglia a Marsiglia. Era uno dei tanti giovani francesi che riuscirono a raggiungere l’Africa del Nord e ad arruolarsi.

08/04/2018 | richieste: 165 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | #maggio 1944, francia, pontecorvo, tank

ELENCO SOMMARIO DELLE STRAGI EFFETTUATE DA REPARTI PARACADUTISTI TEDESCHI DAL SETTEMBRE 1943 AL MAGGIO 1944

I dati sono ripresi dal sito internet "Atlante delle stragi nazifasciste" e dalle pubblicazioni degli storici Giuseppe Angelone, Carlo Gentile, Lutz Klinkhammer, Gerhard Schreiber.

21/03/2018 | richieste: 134 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
ESTERNI AL SITO | La tragedia dei civili | civili, fallschirmjäger, paracadutisti, violenze-saccheggi-eccidi
[PDF]

UN ALTRO REPARTO DI SALMERIE A MONTECASSINO: IL 7° REPARTO SALMERIE DA COMBATTIMENTO "SANGRO" DALLA COSTITUZIONE AL GIUGNO 1944.

Grazie a Mattia Brighi, nipote dell’artigliere Guido Brighi, classe 1918, che fece parte del 7° Reparto Salmerie da Combattimento “Sangro” nel 1943-1945, ci è pervenuto un interessante documento redatto il 31 marzo 1945 con la storia del reparto.

12/10/2017 | richieste: 264 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
italia, salmerie, unità-reparti

MONTECASSINO, LA CAVENDISH ROAD, LA PRINCIPALE LINEA DI RIFORNIMENTO PER LE TRUPPE INDIANE, NEOZELANDESI E POLACCHE.

... . Al comando della 2a divisione neozelandese era venuto in mente di far transitare dei carri armati attraverso la montagna in vista dell’attacco a Cassino previsto per la metà di marzo. Nella riunione fu discusso dove far passare i carri armati e prevalse l’idea di allargare quella che ormai era chiamata la “Cavendish Road”, praticamente quasi terminata. ...

20/10/2016 | richieste: 625 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | #marzo 1944, #maggio 1944, cavendish-road, montecassino-area

LA MASSERIA ALBANETA, LUOGO DI PACE, DI PREGHIERA E DI RIFLESSIONE (11 FEBBRAIO-19 MAGGIO 1944)

La Masseria Albaneta, luogo di pace, di preghiera e di riflessione (11 febbraio-19 maggio 1944)

12/09/2016 | richieste: 754 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | #febbraio 1944, #maggio 1944, masseria-albaneta, montecassino-area

1944. LA GUERRA DA CASSINO ALLA LINEA GOTICA

Tratto da Eric Gobetti, a cura di, 1943-1945, La lunga Liberazione, Franco Angeli Ed., Milano 2007.

16/06/2016 | richieste: 700 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
La tragedia dei civili | #post giugno 1944, bibliografia, off-topic

I RICORDI DI ROMANO NERI, CITTADINO DI ACQUAFONDATA

... . A Torino era giunto nel 1945, poco dopo la fine della guerra, chiamatovi da uno zio. Il viaggio dal suo paese di Acquafondata era durato quasi quindici giorni, perché tanti ce n'erano voluti per attraversare mezza Italia, con ponti, strade, ferrovie, città e paesi distrutti dalle bombe. ...

01/05/2016 | richieste: 598 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | acquafondata, civili, polonia, sepolture-provvisorie

LE LAPIDI CON LA MEZZALUNA MUSULMANA NELLA CHIESA ROMANA DI SAN LUIGI DEI FRANCESI

Queste lapidi sono state murate nel corso della II guerra mondiale e negli anni successivi a cura di comandi del Corpo di Spedizione Francese in Italia (1943-1944), a ricordo dei tanti caduti ... .

14/02/2016 | richieste: 809 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | #today, francia, monumenti, religione, roma

CRONACHE DI QUEL TRISTE NATALE DEL 1943

Malgrado tutto, Natale fu celebrato un pò ovunque, magari con mezzi di fortuna, magari per pochi minuti, talvolta con una funzione regolare, talaltra solo con un canto o una preghiera, più o meno lontano dal fronte, ma le artiglierie non cessarono mai di sparare.

19/12/2015 | richieste: 810 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | #dicembre 1943, natale

IL GRANDE GIORNO DEGLI ULANI DEI CARPAZI, IL 19 MAGGIO 1944 A PIZZO CORNO

La testimonianza del comandante del reggimento Ulani dei Carpazi, il tenente colonnello S. Zakrzewski.

30/05/2015 | richieste: 823 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | #maggio 1944, pizzo-corno, polonia, unità-reparti, veterani-reduci

15 FEBBRAIO 1944, QUELL'APPARIZIONE DAL MONASTERO... NELLE MEMORIE DI UN UFFICIALE MEDICO INGLESE

Il racconto di un ufficiale medico inglese che nel febbraio 1944 venne a trovarsi con la sua unità alle falde della quota 593.

13/05/2015 | richieste: 789 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | #febbraio 1944, montecassino-abbazia, veterani-reduci

GLI AVVENIMENTI BELLICI ATTORNO AL PAESE DI SANT'AMBROGIO SUL GARIGLIANO (GENNAIO-MAGGIO 1944)

... Anche se in quel autunno del 1943 nessuno poteva prevedere che Sant’Ambrogio sarebbe divenuto uno dei pilastri difensivi tedeschi lungo quella che sarà chiamata "Linea Gustav", l’occupazione si fece pesantemente sentire.

01/04/2015 | richieste: 702 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | #gennaio 1944, #maggio 1944, linea-gustav, sant'ambrogio-garigliano

DAL DIARIO DEL TENENTE KAZIMIERZ MARMOROSS, IL 15° REGGIMENTO ULANI DI POZNAN E LA CONQUISTA DI PIZZO CORNO SULLA LINEA GUSTAV, 19 MAGGIO 1944

Wanda Marmoross, figlia di Kazimierz, ufficiale del 2° Corpo polacco, ci invia la traduzione in italiano del diario scritto da suo padre, consentendone la pubblicazione, per la parte che riguarda il fronte di Cassino, sul nostro sito.

13/07/2014 | richieste: 1447 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | #maggio 1944, pizzo-corno, polonia, unità-reparti, veterani-reduci

LA STORIA DEL PIASTRINO DI UN SOLDATO AMERICANO DISPERSO, DUE PAROLE CON DAMIANO PARRAVANO

... Dietro a quel pezzo di metallo c’erano diverse cose, un reggimento, una divisione, un evento storico, ma prima di tutto un essere umano e la sua famiglia. ...

24/06/2014 | richieste: 889 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | #today, ritrovamenti, terelle, villa-santa-lucia
[PDF]

LA BATTAGLIA DI CECCANO

La battaglia di Ceccano, i tragici giorni della fine di maggio del 1944 e le violenze subite dalla popolazione civile di questa terra da parte dei militari del Corpo di Spedizione Francese, costituiscono l’oggetto di un intervento che lo storico Alberto Priero ha tenuto, venerdì 30 maggio 2014, in videoconferenza con gli studenti del liceo di Ceccano.

30/05/2014 | richieste: 2125 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie, Ricerche | #maggio 1944, #today, ceccano, unità-reparti

ELMETTI E COPRICAPI

Elmetti e copricapi utilizzati durante la campagna d'Italia.

31/12/2013 | richieste: 2253 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | armi-equipaggiamenti, elmetti-copricapi

FREGI E SIMBOLI

Fregi e simboli dei reparti impiegati durante la campagna d'Italia.

31/12/2013 | richieste: 1760 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | armi-equipaggiamenti, fregi-simboli

LE CARTOLINE DI MONTECASSINO

Serie di cartoline che ritraggono l'abbazia di Montecassino.

05/04/2008 | richieste: 4007 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | cartoline, montecassino-abbazia, montecassino-area

MONTE MARRONE E GLI ALPINI DEL BATTAGLIONE "PIEMONTE"

... Sostando davanti al monumento, nel silenzio che è proprio di quel luogo, è persino difficile pensare che sia stato contaminato dalla furia della guerra, ma anche che il monte possa essere stato conquistato in una sola notte, grazie ad una magistrale arrampicata di centinaia di uomini...

15/02/2013 | richieste: 1686 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #marzo 1944, alpini, italia, monte-marrone, unità-reparti

PADRE EMILIEN PROSPER BAUDOIN, IN RICORDO DI UN CAPPELLANO DIMENTICATO

Se la rivista americana LIFE non avesse pubblicato alcune immagini che lo riprendono, se il suo nome non fosse stato eternato in un giornale americano e citato di sfuggita dallo scrittore Pierre Ichac in un suo libro, dell’esistenza di questo personaggio non sapremmo nulla.

18/10/2012 | richieste: 1208 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | #maggio 1944, francia, protagonisti, religione

TERELLE, IL BELVEDERE E L’OTTADUNA, TRA VASTI PANORAMI E RICORDI DI UNA BATTAGLIA: UN’IDEA PER LA RIVALUTAZIONE DEL TERRITORIO.

Forse una maggior lungimiranza ed una pur minima conoscenza degli avvenimenti che si svolsero nella zona aiuterebbe un paesino di 480 anime a ridestarsi, scoprendo una vocazione oggi incompresa... con tanto di turisti e trattorie... .

04/09/2012 | richieste: 1293 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | #today, colle-belvedere, terelle

IL MONTE SANTA CROCE, IL PAESE DI SAN BIAGIO SARACINISCO E LA "MANOVRA DI ATINA" NEL GENNAIO 1944

Mount Santa Croce, San Biagio Saracinisco village and the "Atina manoeuvre" in January 1944. Le Mont Santa Croce, le village de San Biagio Saracinisco et la "manoeuvre de Atina" en janvier 1944.

01/07/2012 | richieste: 2041 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #gennaio 1944, atina, francia, san-biagio-saracinisco

LA BANDIERA DI MONTE MAIO, 13 MAGGIO 1944

Dal racconto di Jean Robichon: "... E’ la volta del grande involto che libera il suo contenuto: una lunga banda di stoffa, 6 metri per 5, prima blu, poi bianca e rossa."

16/06/2012 | richieste: 1601 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, francia, monte-maio

RISCOPRIRE LA MEMORIA DEL PROPRIO PADRE ATTRAVERSO LE PAGINE DEL SITO... DI NUOVO IL 5° SALMERIE "MONTECASSINO"

Gli Alleati erano da poco entrati in Roma quando un giovane ragazzo, uscito indenne dall’occupazione nazista della città, s’imbatté per caso in due militari italiani che portavano il cappello alpino con la piuma. Non ne aveva mai visti prima e ne rimase così colpito che non poté fare a meno di chieder loro se poteva arruolarsi nel loro reparto.

25/01/2012 | richieste: 1721 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | animali, italia, salmerie

LA FINE DELLA BATTAGLIA TRA LE ROVINE DI CASSINO E LA 1ST GUARDS BRIGADE TRA L’11 ED IL 18 MAGGIO 1944

Cassino, Montecassino, l’Abbazia, la Linea Gustav: nomi che tennero banco su tutti i giornali del mondo per mesi e mesi nel corso di quel 1944 con le notizie su una battaglia che sembrava non avere mai fine.
Ma la città di Cassino, o meglio le rovine di quello che una volta era stata la città di Cassino, come venne in possesso delle truppe alleate? Quando ebbe termine l’assedio della roccaforte tedesca, alle pendici di quel monte tanto famoso?

07/01/2012 | richieste: 2346 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, cassino, uk, unità-reparti

UN MONUMENTO DA RISPETTARE: IL CARRO POLACCO DI MONTECASSINO

Potrebbe essere uno dei tanti monumenti ai caduti che possiamo ammirare in ogni angolo del mondo, ma questo offre una testimonianza che rimane viva nel tempo, che non si cancella con il passare degli anni. Sì, perché in quel carro morirono cinque esseri umani e non importa se fossero Polacchi o di un’altra nazionalità. Quel monumento è rimasto uguale nel tempo, come se la tragedia che vi si consumò continui a ripetersi davanti agli occhi di un qualsiasi passante, anche se ignaro della sua storia.

29/10/2011 | richieste: 1967 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | #today, montecassino-area, monumenti, polonia, tank

L’ATTACCO POLACCO DEL 12 MAGGIO 1944 ALLA QUOTA 593 NEL RACCONTO DI UN COMANDANTE DI PLOTONE POLACCO

The 12th May 1944 Polish assault against Hill 593 from the witness of a Polish platoon commander.
L’attaque polonaise du 12 Mai 1944 contre la Pointe 593 dans le témoignage d’un chef de péloton polonais.

25/09/2011 | richieste: 2128 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | #maggio 1944, polonia, quota-593

IL CASSINO-KOMMANDO, ALLA RICERCA DEI CIMITERI PERDUTI DALLA RELAZIONE DI DUE PRIGIONIERI TEDESCHI

Nell’estate del 1946, nella valle del Liri trionfava la malaria ed i paesi erano ancora ridotti ad ammassi di rovine e macerie. C’erano ancora migliaia e migliaia di bombe e mine inesplose ma c’erano anche migliaia di cadaveri insepolti, centinaia di tombe, singole o raccolte in piccolissimi cimiteri isolati. In questo squallore operò questo gruppo di volontari.

11/03/2011 | richieste: 3100 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | #post war, cimiteri, germania, sepolture-provvisorie

UNA RICHIESTA DI AIUTO, IL CAPITANO CORRADO GALLI, QUALCHE STORIA DI UOMINI E DI MULI A MONTECASSINO E DINTORNI...

Ci scrive la dottoressa Giulia Galli, che cercando su Internet notizie sul nonno, il capitano Corrado Galli, si è imbattuta nel sito DALVOLTURNOACASSINO.IT.

05/02/2011 | richieste: 2068 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | animali, italia, salmerie

RAPIDO O GARI, LE PERDITE AMERICANE DAL 20 AL 23 GENNAIO 1944 IN ALCUNE NOTE DEL DIARIO STORICO DELL’O.K.W.

Alcune note molto significative, contenute nel diario storico del comando supremo della Wehrmacht, su quella che nella storiografia americana è la “Battaglia del Rapido” in cui nel gennaio 1944 i fanti americani cercarono invano di attestarsi sulla riva occidentale del fiume Gari, annientati dalla pronta reazione tedesca.

17/10/2010 | richieste: 2143 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #gennaio 1944, gari-rapido-area, gari-rapido-fiume, usa

LA 2^ COMPAGNIA DEL 100° REGGIMENTO SUL MONTE CIFALCO, DAL RACCONTO DEL MARESCIALLO CAPO FRANZ BUCHNER

L’autore, un maresciallo capo all’epoca dei fatti, era ormai un veterano e proprio durante il rientro della divisione dall’Unione Sovietica aveva ottenuto una licenza di 14 giorni, ma il 26 dicembre 1943 dovette presentarsi al punto di raccolta di Monaco ed il giorno dopo era in viaggio verso l’Italia con altri commilitoni.

29/08/2010 | richieste: 1990 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | gebirgsjäger, germania, monte-cifalco, veterani-reduci

L'ATTACCO POLACCO A MONTECASSINO IN UN DOCUMENTO DEL 1945.

Polish attack on Montecassino in a 1945 document.
L'attaque polonaise à Mont-Cassin dans un document du 1945.

02/05/2010 | richieste: 4296 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, montecassino-area, polonia

QUOTA 593 ED IL SACRIFICIO DEL 2° BATTAGLIONE DEL 135TH INFANTRY REGIMENT. 34TH INFANTRY DIVISION: 6-7 FEBBRAIO 1944

Hill 593 and the sacrifice of the 2nd Battalion, 135th Infantry Regiment, 34th Infantry Division: 6th-7th February 1944.
Cote 593 et le sacrifice du 2ème Bataillon, 135th Infantry Regiment, 34th Infantry Division: 6-7 février 1944.

03/02/2010 | richieste: 6079 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #febbraio 1944, quota-593, unità-reparti, usa

LA BATTAGLIA DEL GARIGLIANO ED IL CORPS EXPÉDITIONNAIRE FRANÇAIS (11-21 MAGGIO 1944)

.... In definitiva l’idea manifestata dal generale Juin era che la 5a Armata sarebbe stata la vera e propria punta di lancia nella rottura della Linea Gustav!

05/04/2009 | richieste: 8332 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, francia, garigliano-area, goumier, unità-reparti

LA DISTRUZIONE DELL'ABBAZIA DI MONTECASSINO NEL DIARIO DELLA U.S. CANNON COMPANY, 133RD INFANTRY REGIMENT

The destruction of the Montecassino Abbey in the Journal of the U.S. Cannon Company, 133rd Infantry Regiment.

01/02/2009 | richieste: 3744 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | #febbraio 1944, artiglieria, bombing, montecassino-abbazia, unità-reparti, usa

DAL VOLTURNO A CASSINO: I CADUTI DELLA R.S.I., FRA DUBBI E INCERTEZZE

Quanti furono i militari italiani caduti nel corso dei combattimenti tra il Volturno e Cassino, e poi sulla Linea Gustav, dalla parte tedesca? E chi sono stati?

04/12/2008 | richieste: 5114 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | italia, rsi

DAL DON A MONTELUNGO, IL MAGGIORE RANIERI CAMPELLO

La sua conoscenza dell’inglese si rivelò essenziale ed il generale Vincenzo Dapino se lo tenne stretto come interprete e ufficiale di collegamento con i comandi americani, ma il 14 dicembre una salva di mortai tedeschi si abbatté sulla linea italiana. Rimasero feriti un ufficiale e sei militari di truppa, cita il Diario Storico dell’unità.

L’ufficiale era il maggiore Ranieri di Campello!

27/10/2008 | richieste: 2843 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | #today, italia, monte-lungo, protagonisti

LA LINEA GUSTAV, NAZIONALITA', ETNIE, RELIGIONI ED UNA BABELE DI LINGUE

Una delle peculiarità delle battaglie di Cassino resta senza dubbio quella dell’impiego di decine di migliaia di militari delle più svariate nazionalità, provenienti da tutti i continenti; ognuna di queste nazionalità era spesso divisa tra le più diverse etnie e religioni, in una babele di lingue e dialetti diversi.

The Gustav Line, nationalities, ethnic groups, religions and a chaos of languages.
La Ligne Gustav, nationalités, ethnies, réligions et une babèle de langages.

09/09/2008 | richieste: 5936 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | canada, francia, germania, goumier, gurkha, italia, maori, nippo-americani, nuova-zelanda, uk, unità-reparti, usa

UNA GAVETTA ITALIANA DALLA RUSSIA

Questo sito è dedicato alle battaglie di Cassino, ma, come abbiamo aiutato delle famiglie che hanno avuto caduti o dispersi sulla Linea Gustav, di qualsiasi nazionalità esse fossero, così abbiamo cercato di aiutarne una italiana per un loro caro disperso in Russia.
Ci è sembrato un gesto di normale umanità.

30/07/2008 | richieste: 1953 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | italia, off-topic

DOV'E' CADUTO IL TENENTE RAYMOND JORDY ?

Dov’è caduto il Tenente Raymond Jordy ?

Où est-il tombé le Lieutenant Raymond Jordy ?

Where did Lt. Raymond Jordy fall ?

21/05/2008 | richieste: 2476 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | #gennaio 1944, colle-belvedere, ravin-gandoet

RAVIN DE L'INFERNO O INFERNO TRACK. LA VIA DEI RIFORNIMENTI ALLEATI PER MONTECASSINO, DA ACQUAFONDATA A PORTELLA

Questa profonda spaccatura della montagna che caratterizza la parte finale di una discesa lunga circa sei chilometri, che inizia dalle vicinanze di Acquafondata, sulla strada per Viticuso, fino a lambire la località di Portella, nella Valle del Rapido, fu per mesi un luogo di rifugio e di transito, ma anche di tragedia, per migliaia di soldati alleati delle più diverse nazionalità.

03/01/2008 | richieste: 6337 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
I luoghi | acquafondata, hove-dump, inferno-track

CRONACA DELL'INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO A RICORDO DELL'ESERCITO POLACCO. TORINO, 24 NOVEMBRE 2007.

Breve cronaca della cerimonia per l'inaugurazione di un cippo-monumento dedicato a tutti i Polacchi che hanno combattuto in Italia ed ai caduti del 2° Corpo del generale Wladyslaw Anders.

26/11/2007 | richieste: 1597 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Cronache | #today, commemorazioni, monumenti, polonia

LA BATTAGLIA DI CASSINO IN UN ARTICOLO DEL GIORNALE NAZISTA "SIGNAL"

La battaglia di Cassino in un articolo del giornale nazista “Signal”.

10/11/2007 | richieste: 4062 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | stampa

DUE PAROLE CON L'INGEGNER MIECZYSLAW RASIEJ, REDUCE DI MONTECASSINO

Alberto Turinetti di Priero incontra questo reduce, il quale raccontando la sua vicenda ci svela il percorso che lui e molti altri suoi connazionali fecero dalla Polonia fino all'Italia e a Montecassino.

07/09/2007 | richieste: 2840 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Testimonianze | #today, veterani-reduci

I CARRI ARMATI POLACCHI A PIEDIMONTE SAN GERMANO (20-25 MAGGIO 1944)

Dal 20 al 24 maggio 1944 i carri polacchi del 6° reggimento corazzato “Dzieci Lwowskich” tentarono di conquistare il paese di Piedimonte San Germano, una vera fortezza tedesca della Linea Senger, validamente difesa dagli uomini della famosa 1ª divisione paracadutisti.

21/07/2007 | richieste: 5262 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, linea-senger-riegel, pantherturm, piedimonte-san-germano, polonia, tank

L’ATTACCO AL PAESE DI LENOLA, NELL’AMBITO DELLE OPERAZIONI DEL CORPS DE MONTAGNE (21-23 MAGGIO 1944)

Durante l’offensiva alleata contro le truppe tedesche, il 21 ed il 22 maggio 1944, un piccolo paese alle falde dei Monti Ausoni diventa un obbiettivo militare per il Corpo di Spedizione Francese, con drammatiche conseguenze per i civili italiani.

During the Allied attack against German troops, the 21st and 22nd May 1944, a little village in the Monti Ausoni, turns into a military target for the French Expeditionary Corps, with dramatic consequenses for the Italian civilians.

Pendant l’offensive des Alliés contre les troupes allemandes, le 21 et le 22 mai 1944, un petit village aux pieds des Monti Ausoni, devient un objectif militaire pour le Corps Expéditionnaire Français, avec des dramatiques conséquences pour les civils italiens.

07/06/2007 | richieste: 4058 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, francia, goumier, lenola, unità-reparti

LA CONQUISTA DI ESPERIA E QUEI ROTTAMI FUMANTI (16-17 MAGGIO 1944)

La storia di quella disgraziata colonna tedesca e dei suoi caduti iniziò nel pomeriggio del 15 maggio 1944, quando dagli interrogatori dei prigionieri, portati davanti agli interpreti del Deuxième Bureau della 3a divisione di fanteria algerina, emerse la notizia che nuovi rinforzi sarebbero arrivati nel settore di Esperia.

09/04/2007 | richieste: 4087 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, esperia, linea-dora

DUE PAROLE CON COSTANTINO JADECOLA, L'AUTORE DI "LINEA GUSTAV" E "MAL'ARIA"

E’ molto schivo, di poche parole, ma se avete occasione di visitare con lui qualsiasi centro od abitato tra Frosinone e il Garigliano, tra la valle di Comino, le Mainarde ed il mare di Formia, resterete sbalorditi.

17/03/2007 | richieste: 3303 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
La tragedia dei civili | #today, bibliografia, civili

CAMPODIMELE: 17 MAGGIO 1944, LA SANGUINOSA IMBOSCATA DI VALLE PIANA

All’alba del 17, un ufficiale del 69e R.A.M installò il proprio osservatorio a poche decine di metri dalla vetta, in un posto sgombro da vegetazione che offriva la migliore vista sulla strada di Itri-Pico, pochi chilometri al di sotto.

31/01/2007 | richieste: 4082 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, campodimele, francia

LA 5A DIVISIONE CACCIATORI DA MONTAGNA (5. GEBIRGSJÄGERDIVISION)

L'autore ne traccia una breve cronistoria dalle montagne della Grecia all'isola di Creta, dal fronte di Leningrado alla Linea Gustav, dalla ritirata in Italia alle Alpi occidentali, fino alla sua resa agli alleati.

05/02/2005 | richieste: 5589 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | gebirgsjäger, germania, unità-reparti

CONDUCENTI E MULI ITALIANI SULLA LINEA GUSTAV - IL 5° REPARTO DI SALMERIE DA COMBATTIMENTO “MONTE CASSINO”, SOLDATI ESEMPLARI.

...Gli uomini morti venivano portati giù tutte le sere, assicurati con una corda alle groppe dei muli, I corpi pendevano da un lato e dall’altro dei basti di legno, le loro teste dondolanti dal lato sinistro del mulo, le loro gambe irrigidite protese goffamente dall’altra parte, muovendosi in su e in giù a seconda del passo del mulo.

28/11/2006 | richieste: 4204 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
animali, italia, salmerie, unità-reparti

LA PRESENZA DI MILITARI RUSSI SULLA LINEA GUSTAV

Nelle immediate vicinanze della Linea Gustav, e probabilmente della Linea Hitler, furono dunque presenti almeno sei battaglioni dell’Est, adibiti prevalentemente alla costruzione delle opere fortificate; tre di essi, il 560, il 616 ed il 620, sicuramente nelle retrovie di Cassino.

10/10/2006 | richieste: 3535 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | germania, unità-reparti

LA BATTAGLIA DEL BELVEDERE (25 GENNAIO-2 FEBBRAIO 1944): DUE DOCUMENTI A CONFRONTO.

Questa breve sintesi è il frutto della comparazione fra due testi ufficiali: il diario storico dell’O.K.W., il comando supremo delle forze armate tedesche, e l’opera del colonnello Georges Boulle, edita nel 1971 a cura del “Service Historique” dell’Esercito Francese.

06/01/2006 | richieste: 6219 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #gennaio 1944, colle-belvedere, francia

8ª CP. / RGT. GEBIRGS JÄGER 100. RELAZIONI DI COMBATTIMENTO DALL’11.5.1944 AL 19.5.1944

Questo rapporto del camerata Fidel Rapp venne ritrovato dopo 42 anni. Lo svolgimento dei singoli combattimenti venne ricostruito dall’allora capopattuglia Rapp. Non si può più sapere chi sia stato il camerata che al deposito di retrovia ha raccolto e messo per iscritto il rapporto.

23/05/2005 | richieste: 4212 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #maggio 1944, colle-sant'angelo, cresta-del-fantasma, gebirgsjäger, germania, montecassino-area, unità-reparti

LISTE


CATEGORIE


ANNI


AUTORI


TAG